SEQUENZA DI "MATERIALIZZAZIONE" DI ALCUNE CREPES PARISIENNE "VITAE BREVIS"
<<... disintegrate dopo pochi attimi dagli stomaci allenati degli "Ihvini">>
Inizio materializzazione: Giorgio in prima fila e Francesca nascosta in basso a sx pronti allo scatto finale... ...qualche spicchio di limone tanto per dare l'aroma...
un pņ di succo d'arancia !
...un'ultima scaldata prima del flambč con la supervisione di bnx
et voilą !
.
La ricetta ( Crêpes Parisiennes o Crêpes Suzette ):
... per fare la pasta base:
INGREDIENTI:
300 ml latte, 120 gr farina, burro, 2 uova ed un pizzico di sale
Frullate latte, uova, farina e sale; riscaldate bene il padellino ungendolo con poco burro.
Versatevi 3 cucchiai da minestra di pastella ruotando il padellino in modo che il fondo sia ricoperto da uno strato sottile.  Dopo un minuto, infilando una spatola di legno sotto la crêpe, rigiratela e fatela cuocere per pochi secondi. Fate scivolare la crêpe su un piatto; mano a mano che sono pronte mettete le crêpes una sull'altra.
... personalizzazione "Parisienne o Suzette":
Dopo aver preparato le crêpes come nella ricetta base, bagnatele con mezzo cucchiaio di succo di arancia, piegatele man mano in quattro e tenetele al caldo. Mettete a sciogliere sul fuoco in una padellina il burro, qualche spicchio di limone, versatevi lo zucchero che farete leggermente caramellare e aggiungete il  resto del succo di arancia. Quando gli ingredienti saranno amalgamati adagiate le crêpes nella padellina dopo averle girate nella salsa, bagnatele con il Grand Marnier scaldato a parte, infiammatelo e servite.